Giuseppe Sbriglio

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

forza_delle_idee1

Cerimonie simboliche: un’occasione perduta.


 

Si parla tanto di diritti civili: l’impressione però è che le forze politiche discutano molto di questi argomenti, ma alla fine concretizzino meno. I consiglieri comunali votano facilmente le enunciazioni che si propongono di cambiare il mondo, ma si tirano indietro quando possono distillare le piccole gocce che costruiscono il mare. Abbiamo votato ordini del giorno importanti, ma una mozione che prevedeva le cerimonie simboliche tra persone dello stesso sesso, nelle stanze auliche del nostro comune, è stata bocciata.

Poteva essere l’occasione per dare un segnale forte, avremmo raccolto tante coppie per avvicinarle con il cuore, non solo tra loro, ma anche alla nostra Città. Vi assicuro che quando ho presentato questo documento non era mia intenzione spaccare i partiti,semplicemente  volevo dare un contributo per guardare al futuro e a ciò che capita in Europa e nel mondo. Sono contento comunque che se ne sia discusso; peccato però che sia mancato il coraggio di andare oltre. Mi spiace anche che il primo cittadino non abbia votato il documento… in fondo il suo predecessore era stato il primo a celebrare un matrimonio simbolico.

Sono comunque fiducioso che i tempi possano cambiare.

 

 

 

 

 

                                                                                                                      Giuseppe SBRIGLIO


blog comments powered by Disqus